menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il vice premier Matteo Salvini

Il vice premier Matteo Salvini

Nasce anche a Ribera il circolo Lega Salvini premier, ecco da chi è composto

Claudio Rizzo e Barbara Randisi sono rispettivamente presidente e vice presidente

Dopo Favara, Licata e Naro, "tocca" anche a Ribera. E' stato costituito il circolo della Lega per Salvini premier. Claudio Rizzo e Barbara Randisi sono rispettivamente presidente e vice presidente. Ricoprono le cariche di segretario Giuseppe Urso (imprenditore), di tesoriere Katia Pecoraro (commercialista) e di consigliere Gaetano Montalbano (funzionario del ministero della Giustizia). Il Circolo ha individuato quali ulteriori consiglieri del direttivo Alessandro Dinghile (imprenditore), Paolo Vacante (ingegnere), Giovanni Sola (imprenditore) e Giuseppe Modicamore (ingegnere).

"Scopo del circolo è - secondo quanto rende noto il presidente Claudio Rizzo - quello di diffondere e mantenere vivi i valori ideali contenuti nel programma della Lega per Salvini Premier, promuovere la partecipazione dei cittadini alla vita politica nella realtà locale e all'impegno civile e sociale, attraverso iniziative concrete di formazione, di studio, di elaborazione, di dibattito, di informazione. Ringraziamo vivamente Massimiliano Rosselli (responsabile organizzativo della Provincia di Agrigento), Igor Gelarda e Fabio Cantarella (responsabili per gli Enti locali in Sicilia), Alessandro Pagano (vice presidente del gruppo parlamentare Lega alla Camera dei Deputati) ed il senatore Stefano Candiani (sottosegretario agli Interni e commissario per la Lega in Sicilia) per aver condiviso e sostenuto la nascita del circolo di Ribera e per averci dato la possibilità di rappresentare nel nostro territorio i valori e gli ideali della Lega per Salvini premier".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento