rotate-mobile
La polemica

Relazione annuale del sindaco, Codacons: "E' durata solo 12 minuti, siamo su 'Scherzi a parte'?"

Il responsabile regionale della trasparenza per gli enti locali Di Rosa incalza l'amministrazione

"Abbiamo dovuto Inoltrare una pec agli uffici regionali perché si provvedesse a far rispettare quanto previsto dalle leggi, ma anche a Palermo sembrava che tutto tacesse perché la politica era impegnata nella riconferma dei deputati agrigentini e non solo. Invece nella seduta del Consiglio comunale del 23 giugno, in 12 minuti, il sindaco Miccichè diventando il
sindaco più veloce della storia del Comune di Agrigento, ha liquidato, con una relazione a dir poco ridicola nel contenuto e nella sua esposizione".

Così attacca oggi l'ex consigliere comunale e oggi responsabile regionale del dipartimento trasparenza enti locali di Codacons Giuseppe Di Rosa. Proprio lui, in qualità di vicepresidente provinciale dell'associazione dei consumatori, era intervenuto in questi mesi attaccando l'amministrazione comunale per la mancata realizzazione appunto della relazione annuale del sindaco e chiedendo anche interventi da parte della Regione, per quanto non siano previste sostanzialmente sanzioni in caso di mancata trattazione del punto.

Di Rosa oggi contesta sopratuttto il fatto che la relazione sia durata solo 12 minuti (anche se il sindaco ha letto parte del documento già depositato mesi fa in Comune rimanendo poi in attesa di domande e interventi dei consiglieri),

"Eravamo presenti - dice ancora di Rosa - e siamo andati via sconvolti, pensavamo di essere su 'Scherzi a Parte'".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Relazione annuale del sindaco, Codacons: "E' durata solo 12 minuti, siamo su 'Scherzi a parte'?"

AgrigentoNotizie è in caricamento