Martedì, 18 Maggio 2021
Politica

Regione, valanga di nomine: alla Sovrintendenza torna Gabriella Costantino

Giovanna Cassata al Polo regionale di Agrigento per i siti culturali e Maurizio Costa alla Protezione civile. All'ispettorato Forestale rimane Calogero Crapanzano

Gabriella Costantino

Avviata la riforma della pubblica amministrazione della dirigenza regionale anche in provincia di Agrigento. La sovrintendente Caterina Greco è stata trasferita a Palermo. 

Alla Sovrintendenza ai beni culturali della città dei Templi torna Gabriella Costantino che, fino a qualche giorno addietro, era il direttore del museo regionale archeologico "Griffo". Giovanna Cassata, invece, va al Polo regionale di Agrigento per i siti culturali con il Museo archeologico di Agrigento e la biblioteca museo “Luigi Pirandello”.

Dallo scorso primo luglio, la Protezione civile regionale ha accorpato la provincia di Caltanissetta ed Agrigento ed è stato confermato, quale responsabile, l'ingegnere Maurizio Costa

Definito anche un altro assetto dirigenziale, quello dell'ispettorato Forestale dove rimane Calogero Crapanzano. Work in progress, invece, per quanto riguarda la dirigenza regionale del Genio civile. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, valanga di nomine: alla Sovrintendenza torna Gabriella Costantino

AgrigentoNotizie è in caricamento