Riccardo Gallo
Politica

Referendum, Forza Italia: "I cittadini hanno compreso l'inganno della riforma"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"L'esito del referendum costituzionale testimonia e conferma che l'inganno della falsa riforma è stato compreso dai cittadini elettori, che si sono espressi in ampia maggioranza contro un testo di legge antidemocratico e del tutto inutile sotto il profilo della semplificazione del sistema legislativo e del contenimento dei costi della politica".

Così affermano il deputato nazionale di Forza Italia, Riccardo Gallo, e il coordinatore provinciale di Forza Italia di Agrigento, Vincenzo Giambrone, che sottolineano: "I comitati per il no, nell'Agrigentino e in Sicilia, hanno sostenuto uno straordinario lavoro di gruppo senza risparmio di energie, e in tale ambito Forza Italia ha profuso costante il massimo impegno affinchè prevalessero le ragioni del no. In ogni Comune dove, nel corso degli ultimi mesi, abbiamo testimoniato e spiegato il no alla riforma – aggiungono Gallo e Giambrone - abbiamo sempre rilevato quanto sia stato forte l' auspicio dei concittadini a respingere l'aggressione alla Costituzione Repubblicana, che, se approvata, avrebbe ridotto, e di molto, i diritti di scelta e di rappresentanza politica degli elettori, blindando, ad esempio, l'elezione dei senatori, e strappando competenze di azione alle Regione. Particolare apprezzamento lo rivolgiamo al dato percentuale di Agrigento città per il no al 75 % e il  record per il no in Sicilia registrato a Porto Empedocle, con quasi l' 80 %. Riteniamo adesso opportuno - concludono - sostenere un prosieguo utile e fruttuoso della legislatura e del processo riformatore, senza arroganza e fughe in avanti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum, Forza Italia: "I cittadini hanno compreso l'inganno della riforma"

AgrigentoNotizie è in caricamento