Politica

Al via raccolta firme contro la chiusura del Consorzio universitario

A lanciare l'iniziativa, venerdi e sabato pomeriggio prossimi dalle 17 fino alle 21, è la federazione del Psi 

La sede del Cua

Una raccolta firme contro la chiusura del Consorzio universitario di Agrigento. A lanciare l'iniziativa, venerdi e sabato pomeriggio prossimi dalle 17 fino alle 21, è la federazione del Psi e la sezione Psi "Sandro Pertini" di Agrigento.

La petizione, con le relative firme raccolte, sarà inviata al presidente della Regione ed al rettore dell'Università di Palermo. L'obiettivo - si legge in una nota del Psi - è "risvegliare la coscienza degli agrigentini per salvaguardare un presidio culturale di cui la città di Agrigento e la provincia hanno assolutamente bisogno. Già la marginalità geografica e finanziaria della provincia hanno reso assolutamente decadente l'economia agrigentina".

"La Regione e lo Stato - si legge ancora - sono stati avari nell'investimento infrastrutturale dell'agrigentino talchè continua l'emigrazione dei giovani verso il Nord Italia e l'Europa. Il Psi invita i cittadini e le altre forze politiche, assieme ai sindacati, ad una mobilitazione coerente e massiccia contro ogni politica di smantellamento dell'Unipa che non può certo essere accettato senza reagire compiutamente". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via raccolta firme contro la chiusura del Consorzio universitario

AgrigentoNotizie è in caricamento