rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Politica

Raccolta differenziata, Trupia: “Sì al porta a porta ma con le dovute correzioni”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Questa Amministrazione non intende abbandonare il sistema della raccolta differenziata dei rifiuti con il metodo "Porta a porta". Lo abbiamo detto in campagna elettorale e lo confermiamo oggi. Questa amministrazione vuole migliorare l'attuale sistema di raccolta per venire incontro sia alle esigenze dei cittadini sia per una razionalizzazione del servizio": sono le parole dell'assessore alla nettezza urbana Aurelio Trupia
 
"La raccolta differenziata - aggiunge - si continuerà a fare anche con l’ausilio di “cassonetti intelligenti”* ad accesso controllato, come stanno facendo tantissime città italiane che, visto il costo enorme del solo “porta a porta” si stanno orientando verso un sistema misto che consente di risparmiare nella raccolta per potenziare altri servizi come spazzamento e scerbamento che nella nostra città risentono di notevoli carenze per via di un contratto da noi ereditato, che è certamente migliorabile con ulteriore aggravio della tariffa, cosa che ha già fatto la precedente amministrazione nel febbraio del 2020. Noi lo miglioreremo alla scadenza naturale. Prima non è possibile. L'amministrazione Micciché guarda avanti". 
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta differenziata, Trupia: “Sì al porta a porta ma con le dovute correzioni”

AgrigentoNotizie è in caricamento