Racalmuto, il vice sindaco Mattina si è dimesso: Curto entra in Giunta

Il sindaco Vincenzo Maniglia: "E' intenzionato a lasciare per motivi di impegni personali. Continuerà a lavorare con noi esternamente"

Il vice sindaco uscente di Racalmuto: Giovanni Mattina

Il vice sindaco di Racalmuto, Giovanni Mattina, si è dimesso. Nove mesi dopo le elezioni amministrative, Mattina ha deciso - le dimissioni non sono state però ancora formalizzate - di lasciare la Giunta di Vincenzo Maniglia. "Le dimissioni ancora non ci sono, ma Mattina è intenzionato a lasciare per motivi di impegni personali. - ha spiegato proprio il sindaco Maniglia - .  Continuerà a lavorare con noi esternamente". 

In paese si sta già andando oltre. Perché se è vero che le dimissioni non sono state ancora formalizzate, già si rincorrono le voci su chi potrebbe sedersi sulla poltrona di vice sindaco e su chi entrerà nell'Esecutivo. E' certo, pare, che in Giunta entrerà il giovane consigliere comunale Angelo Curto. 

Due i nomi che, invece, circolano e con insistenza per la carica di vice sindaco: quello dell'assessore alla Cultura Enzo Sardo e quello dell'assessore ai Lavori pubblici Antonino Lauricella. Il sindaco, in merito, taglia corto sostenendo: "Non ci sono ancora indicazioni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' scontato, dunque, che il primo cittadino di Racalmuto attende indicazioni da quanti compongono lo schieramento di maggioranza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento