menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Giunta nominata lo scorso 20 dicembre

La Giunta nominata lo scorso 20 dicembre

Dimissioni a sorpresa nella Giunta, Messana a "caccia" del 21esimo assessore

Il sindaco, la prossima settimana, assegnerà ufficialmente le deleghe: di Lavori pubblici e Urbanistica dovrà occuparsi Rosario Canicattì, di Bilancio e Ambiente invece Valentina Zucchetto, Calogero Giglia avrebbe dovuto seguire Cultura, Sport e Spettacolo, mentre Cinzia Leone di Servizi sociali e Pubblica istruzione

"E' stata una scelta personale per sopraggiunti impegni. Rimango comunque vicino all'attuale progetto politico”. E’ con queste parole che l’ormai ex assessore del Comune di Racalmuto, Calogero Giglia, ha spiegato il perché delle sue inattese dimissioni: protocollate alle 13,37 di venerdì, appena 20 giorni dopo la nomina e l’insediamento. “Prendo atto delle dimissioni, da un lato sono rammaricato perché la Giunta perde un assessore valido che avrebbe potuto fare tanto – ha detto, invece, ieri, il sindaco Emilio Messana - . Sono perché compiaciuto perché questa scelta è maturata per dei nuovi impegni di Giglia che continuerà a sostenere questa esperienza e che sarà punto di riferimento anche nell’organizzazione della prossima campagna elettorale”.

Assessore si dimette dopo 20 giorni, nuovo cortocircuito nella Giunta Messana 

Adesso, per il sindaco “sopravvissuto” a due mozioni di sfiducia, inizierà il momento di scegliere il nuovo assessore. “Valuteremo, ma sceglieremo nel solco della competenza, delle capacità e delle attitudini, anche perché questi sono mesi difficili di fine mandato – ha spiegato Messana – e c’è da seguire una serie di lavori appaltati. Il gruppo è compatto – cerca di portare certezze il sindaco di Racalmuto – e questa non potrà che essere l’occasione per trovare nuove energie e nuove forze”. Emilio Messana, ieri, ha provato a fare chiarezza anche su un fatto – che non è comunque di poco conto -, ossia la mancata attribuzione ufficiale delle deleghe agli assessori nominati lo scorso 20 dicembre “Le deleghe verranno formalmente conferite nei prossimi giorni, a inizio settimana certamente – ha spiegato - . Ma gli assessori sanno già quale è il loro campo tant’è che hanno iniziato a lavorare. Di Lavori pubblici e Urbanistica dovrà occuparsi Rosario Canicattì, di Bilancio e Ambiente si occuperà Valentina Zucchetto, Calogero Giglia avrebbe dovuto seguire Cultura, Sport e Spettacolo, mentre Cinzia Leone si sta occupando di Servizi sociali e Pubblica istruzione. Non penso, dopo le dimissioni di Giglia, che ci sarà una rimodulazione delle già concordate deleghe. Valuteremo comunque qualora se ne ponesse l’esigenza” – ha concluso Emilio Messana - .

Il sindaco di Racalmuto ritiene, di fatto, di riuscire, all’inizio della prossima settimana, a nominare l’assessore mancante e a formalizzare la consegna delle deleghe. “L’idea, condivisa anche da Calogero Giglia e dall’intero gruppo, – ha chiosato Messana – è quella di coinvolgere sempre di più e non guardare soltanto al nostro mondo, purché naturalmente si tratti di qualcuno fedele ai nostri valori”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giornali on line più letti, la classifica della piattaforma Similarweb

Attualità

Solidarietà all'Arma dei carabinieri, bandiere a mezz'asta al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento