Futuro di Punta Bianca e Scala dei Turchi all'Ars, scoppia il "caso"

Domattina prevista una seduta di IV Commissione sull'argomento, ma senza i sindaci e le associazioni ambientaliste: intervento del parlamentare Pullara

I danni arrecati nei giorni scorsi

Riunione della commissione parlamentare regionale "Ambiente e territorio" su Punta Bianca e Scala dei Turchi, scoppia il caso "politico".

Se domattina, appunto, i parlamentari si incontreranno per audire l'assessore regionale per il Territorio e Ambiente Salvatore Cordaro sull'argomento, anche in considerazione del raid vandalico che ha colpito Punta Bianca, a rilevare come tra i convocati alla riunione non vi siano, tra gli altri, i sindaci uscenti Firetto e Zicari è il parlamentare Carmelo Pullara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non comprendo - commenta - e appare assai strano come mai non siano stati invitati il sindaco di Agrigento Lillo Firetto, il sindaco di Realmonte Calogero Zicari e l'associazione ambientalista Mareamico di Agrigento. Tutti soggetti da sempre impegnati in prima linea a difesa del territorio e di questa bellezza naturale. Sono certo - continua Pullara - che si tratti di una distrazione  alla quale chiedo di rimediare. Chiedo pertanto - conclude Pullara - al presidente della IV commissione Ambiente Territorio e Mobilità a correre immediatamente ai ripari e ad invitare i due sindaci di Agrigento e Realmonte e l'associazione Mareamico e se i tempi si dovessero rivelare troppo stretti a rinviare l'audizione, assicurando la più ampia partecipazione al fine di una più fattiva ed approfondita valutazione dei fatti e dei possibili rimedi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid-19, altri due casi in provincia: chiuso ristorante e richiamati tutti i clienti

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, ancora positivi in provincia: a Ravanusa i casi salgono a sette

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento