Scontro tra Pullara e Tardino sulle marinerie: "Aggressiva e supponente"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"L'On. Annalisa Tardino con il suo atteggiamento aggressivo e supponente dimostra di essere un perfetto clone del suo leader politico".

È quanto dichiara il deputato regionale l'On. Carmelo Pullara capogruppo popolari e autonomisti all'Ars rispondendo alle recenti dichiarazioni fatte dall' On Tardino. "Ancora una volta-dichiara Pullara -- l'On.Tardino, tale in quanto a rimorchio di Salvini, ha perso un occasione per tacere qualificandosi per quella che è. Invece di criticare l'operato e la collaborazione dei deputati regionali e del Ministro, avrebbe dovuto mettersi a fianco di chi , come me , sono sempre presenti sul territorio per difendere i diritti dei lavoratori, come quelli della pesca, che appartengono ad un comparto sempre più in difficoltà.

Ancora una volta - aggiunge Pullara - l'On.Tardino ha perso un occasione per poter essere collabborativa con tutte le altre forze politiche, avendo un atteggiamento umile moderato e propositivo non demolitorio fine a se stesso. Per il prosieguo la invito a rivolgersi con modo consono al ruolo rivestito ed al bon ton istituzionale evitando i toni da piazza o da mercato. La ringrazio-conclude Pullara-perché si è fatta promotrice  per avere sollecitato il comune a presentare istanza x acquisire eventualmente un finanziamento: udite udite gente di 7000 euro, per il quale non venendo immediatamente ringraziata ha bacchettato il Sindaco Galanti subito pronto a porgere scuse e ringraziamenti, cose da scena teatrale di terzo ordine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento