rotate-mobile
Politica

Pullara: "Salvati i lavoratori della Multiservizi, grande risultato"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

“Siamo riusciti ad andare oltre l’asettico dibattito su internalizzare o esternalizzare i servizi ad uso intensivo di lavoro non specializzato ed abbiamo focalizzato la nostra attenzione sul valore delle persone, è questo il ragionamento che ci ha spinti a “salvare” i 40 lavoratori della SAS a rischio di licenziamento”. 
Lasciati nell’oblio durante il limbo creato dal precedente Governo regionale, i lavoratori della SAS trovano oggi la giusta soddisfazione, grazie ad un Parlamento che valorizza il lavoro e le risorse umane rispettando i vincoli di bilancio, senza però dimenticarsi del potenziale che i lavoratori di ogni categoria possono esprimere se adeguatamente valorizzati.
“La mia esperienza professionale in Sanità mi ha dato l’opportunità di lavorare fianco a fianco agli operatori SAS, e ciò mi ha reso ancora più sensibile alla vicenda, nonché consapevole del valore umano e professionale dei 40 dipendenti “salvati”. Per questo motivo, inoltre, fin dall’inizio mi sono reso disponibile a promuove e poi a votare l’emendamento che con grande coraggio il Parlamento ha, in fine, approvato”. 
“Non possiamo che augurarci che si prosegua sulla strada della valorizzazione, riorganizzazione e  formazione continua del personale regionale, anche quello delle partecipate. Eliminare gli sprechi significa tagliare sovrastrutture inutili, ma non mettere alla porta lavoratori capaci e seri che, al contrario, costituiscono una risorsa preziosa per la Regione Siciliana”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pullara: "Salvati i lavoratori della Multiservizi, grande risultato"

AgrigentoNotizie è in caricamento