Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

"Tunnel sanificanti mai entrati in funzione", Pullara presenta interrogazione

"È intollerabile - dice il deputato - continuare a costruire cattedrali nel deserto"

Asp, scoppia una nuova polemica sulla gestione dell'infezione da Covid-19.  Al centro di una interrogazione parlamentare firmata dal deputato Carmelo Pullara è finita stavolta la realizzazione da parte dell'Asp dei tunnel di disinfezione destinati ad ambulanze e personale del 118, annunciati nelle scorse settimane attraverso una nota stampa dell'Azienda.

Queste strutture, secondo il parlamentare, sebbene siano state installate, non sono "ancora utilizzabili perché non funzionanti, o perché non sono stati previsti locali per la svestizione con un percorso sporco-pulito per il personale sanitario. Si chiede adesso di comprendere quali iniziative si adotteranno per avviare l’utilizzo di questi due tunnel ed evitare che restino opere inutilizzate, con spreco di denaro pubblico. Roba da Corte dei Conti". 

Igienizzazione di persone e mezzi, l'Asp compra 4 tunnel anticovid

Pullara non rinuncia ovviamente ad attaccare la governance dell'Azienda, "una direzione non adeguata e che, senza sorprese, riesce a stupire in peggio". Oggi, stando quanto annunciato dal vicepresidente della commissione Sanità, "si terrà una riunione per rendere efficienti i costosi percorsi di disinfezione ed igienizzazione delle ambulanze e del personale sanitario del 118. Nel frattempo, sono già trascorsi quattro mesi dalla indizione del bando per l’acquisto dei tunnel in questione e tra qualche settimana sarà pure superata la terza ondata".

"È intollerabile -  conclude Pullara - continuare a costruire cattedrali nel deserto. Dirigere l’Azienda sanitaria agrigentina richiede capacità, ma ancor di più managerialità la stessa che serve per mostrarsi responsabili per farsi da parte per evitare ulteriori danni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tunnel sanificanti mai entrati in funzione", Pullara presenta interrogazione

AgrigentoNotizie è in caricamento