rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024

Alunni disabili, Firetto: "Il sindaco istituisca i servizi integrativi"

L'ex primo cittadino ha incontrato un gruppo di genitori che protestano per il blocco dell'assistenza igienico personale

Il consigliere comnunale ed ex sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, torna sui disagi segnalati dai familiari di alunni disabili per l'interruzione di indispensabili servizi. Per quanto riguarda quello di assistenza alla comunicazione, in un video Firetto dichiara: "La continuità annunciata dall'amministrazione rassicura tutti, è una pubblica assunzione di impegno e come tale la prendiamo".

Assistenza agli studenti disabili, le precisazioni del Comune di Agrigento

"Per quanto riguarda invece l'assistenza igienico personale - aggiunge l'ex sindaco Firetto - bisogna tutelare questi bambini perchè molti di loro, per come sono organizzate le nostre scuole, non riescono ad avere un'adeguata assistenza. Non ci possiamo trincerare dietro ad una decisione del Cga – dice ancora il consigliere comunale – la politica amministrativa è fatta di scelte, se è necessario i fondi si possono togliere da una parte per destinarli ad altro. Si istituisca un'attività specialistica di sostegno ad integrazione del servizio che viene lasciato ai bidelli e si consenta alle famiglie di poter rimandare i figli a scuola”.

Stop all'assistenza igienico-sanitaria e comunicazione dei disabili, Firetto: "Leso diritto dei bambini"

Video popolari

AgrigentoNotizie è in caricamento