rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica

Pdl sconfitto alle Regionali, Alfano: "Mi candido alle primarie"

Il segretario del Popolo della libertà annuncia la sua prossima candidatura, spegnendo tutte le polemiche della settimana

Le elezioni regionali in Sicilia non sono state certo un successo per il Pdl, ma Angelino Alfano non lascia e anzi rilancia, annunciando la sua candidatura per le primarie del 16 dicembre. "Mi candiderò alle primarie". Ha detto il segretario del Pdl. Affermazioni fatte nel corso della conferenza stampa tenutasi ieri nella sede romana del partito.

"Entro il 16 novembre saranno depositate le candidature delle primarie del Pdl. Domattina (oggi, ndr.) si riunirà il tavolo delle regole e queste saranno ratificate dall'Ufficio di Presidenza il 7 novembre prossimo".
 
Dopo la sconfitta del Popolo della libertà in Sicilia, Alfano ha voluto incontrare la stampa, chiarendo intenzioni e progetti futuri.
 
"Nel corso della campagna elettorale - ha spiegato l'ex guardasigilli - non parlerò di alleanze. Noi abbiamo un binario che è quello di tentare di unire chi è alternativo alla sinistra ma prima dobbiamo tornare ad essere forti e poi si può parlare di intese, perchè se un partito non è forte non si può parlare di alleanze. Il mio compito - spiega Angelino Alfano -  non è quello di occuparmi di chi mette in giro polpette avvelenate,  ma è quello di tenere unito il patrimonio di questo partito".
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pdl sconfitto alle Regionali, Alfano: "Mi candido alle primarie"

AgrigentoNotizie è in caricamento