Di Emanuele interroga il sindaco: "Quando al via i lavori del porto turistico?"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il Consigliere Comunale di Porto Empedocle Valentina Di Emanuele interroga ancora una volta l'amministrazione visti i Lavori del Porticciolo Turistico ormai fermi da tempo.

Abbiamo assistito alla nomina dell'assessore ai Lavori Pubblici, persona per bene e preparata, mentre la città aveva gli occhi puntati da un'altra parte. Una città preoccupata e in subbuglio anche da certe dirette Social spesso inappropriate riguardante situazione epidemiologica da covid-19.

Una nomina agli sgoccioli del mandato di questo esecutivo, sarà perché era semplicemente vergognoso concludere la legislatura senza un Assessore ai Lavori Pubblici ?come si suol dire è stata lanciata la solita ciambella di salvataggio per salvare la faccia e/o la poltrona. Dato il benvenuto in Consiglio Comunale al nuovo Assessore Arch. Cutaia augurando un buon lavoro anche se ormai mancano pochi, di certo questo Assessore non può fare miracoli in un settore ampio, molto strategico e determinante per la ripresa economica della città. 

In considerazione di questa nomina, chiede che riattivi il cantiere per la realizzazione del Porticciolo Turistico, lavori che procedono lentamente e addirittura interrotti. Il Porticciolo turistico sarebbe il Fiore all'occhiello della Città Marinara ma anche punto di slancio per ripartire, dare nuovo volto ad una zona attualmente sommersa da materiale ferroso per la futura realizzazione di codesto Porticciolo. Pongo un Solo obiettivo al neo Assessore, riattivare i lavori per la realizzazione di questa opera che ormai si sente tanto parlare da quasi 5 anni a questa parte senza risultato alcuno. Tutto ciò farebbe sperare tutti i concittadini Empedoclini a guardare con positività al futuro. 

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento