Ocean Viking, Varchi (Fdi): "La vita dei siciliani non vale meno di quella dei migranti, blocco navale unica soluzione"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

La deputata nazionale di Fratelli d'Italia, on. Carolina Varchi,  interviene sull'arrivo a Porto Empedocle della nave ONG Ocean Viking, con a bordo di 180 migranti ed afferma: "Preoccupato che la lotta intestina che dilania le diverse sinistre al governo possa mettere a repentaglio la sua poltrona, Conte cede alla prepotenza delle ONG e fa sbarcare in Italia altri 180 immigrati che Francia e Malta non hanno voluto - lo dichiara Carolina Varchi, deputato di Fratelli d'Italia e capogruppo in commissione giustizia - il grido di allarme del sindaco di Porto Empedocle è emblematico e ben rappresenta le preoccupazioni della Sicilia intera, possibile che questo sia l'unico porto sicuro?
E perché si fanno sbarcare quasi 200 persone senza aver atteso il risultato dei tamponi, peraltro eseguiti da 5 medici dell'Asp e 2 dell'Usmaf in perenne carenza di organico? La vita degli italiani non vale meno di quella degli immigrati. L'Italia e i siciliani sono stanchi del doppiopesismo di questo governo. 
Il blocco navale che chiede Fratelli d'Italia era e rimane l'unica soluzione per evitare le morti in mare e il traffico di esseri umani".
Anche il Dirigente nazionale, Calogero Pisano, esprime il proprio disappunto: "Il Governo Conte ha trasformato la provincia di Agrigento nel campo profughi d'Europa, nel silenzio complice dei parlamentari agrigentini del Movimento 5 Stelle, troppo impegnati a fare inutile propaganda sui social e sordi ai continui appelli dei propri concittadini".
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento