menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Comune di Porto Empedocle

Il Comune di Porto Empedocle

"Niente regolamento per le agevolazioni tributarie", attacco al sindaco

Il consigliere comunale Salvatore Bartolotta chiede le ragioni per cui non è stato consentito ai cittadini di beneficiare di dilazioni e mancate sanzioni

A Porto Empedocle manca un regolamento per le agevolazioni tributarie. Il consigliere comunale Salvatore Bartolotta si rivolge, con un'interrogazione con risposta scritta, al sindaco Ida Carmina e al presidente del consiglio comunale Marilù Caci. 

"Un recente decreto legge - scrive - offriva la possibilità ai Comuni di approvare, entro il 2 febbraio, il regolamento per la definizione agevolata delle entrate comunali, anche tributarie, non riscosse a seguito di ingiunzioni di pagamento. La predisposizione del regolamento avrebbe dato la possibilità agli empedoclini, così come é stata data a tanti altri cittadini residenti in altri paesi, di definire agevolmente le obbligazioni tributarie non pagando le sanzioni, gli interessi di mora e rateizzando il debito completandolo entro il mese di settembre 2018".

Bartolotta chiede di conoscere "le motivazioni che hanno indotto l'amministrazione Comunale di Porto Empedocle a non cogliere tale opportunità". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento