Domenica, 16 Maggio 2021
Politica

Guarraci: "Sui compensi di sindaco e giunta serve onestà intellettuale"

Il componente della direzione provinciale del Pd interviene sulla polemica rovente legata ai pagamenti delle indennità. La replica: "E' una totale mistificazione"

Orazio Guarraci

"Spesso mi chiedo se è proprio necessario mentire, se è utile tentare di manipolare la verità, di mistificare i fatti, tentare di ingannare coloro che leggono i post su facebook. Credo che l’onestà intellettuale dovrebbe indirizzarci ed obbligarci ad assumere comportamenti leali e rispettosi dell’intelligenza e della dignità umana". Così Orazio Guarraci, componente della direzione provinciale del Pd, interviene sulla polemica legata ai compensi percepiti dal sindaco di Porto Empedocle, Ida Carmina, e dagli assessori della sua giunta.

"Durante la campagna elettorale, - attacca Guarraci - la sindaca Carmina aveva promesso di abbassare notevolmente i costi della politica. Considerato che, anche in questo caso, c’è stato un tentativo di offuscare la verità, è necessario fare un po' di chiarezza in merito ai soldi che hanno intascato, esclusivamente, la sindaca e gli assessori. Sì! Solo loro! Poiché, - aggiunge l'esponente del Pd - tutti i consiglieri comunali, su proposta della consigliera Valentina Di Emanuele, hanno rinunciato totalmente alle loro spettanze". 

Guarraci aggiunge: "Non tutti sanno che la sindaca Carmina non ha voluto mettersi in aspettativa dal suo lavoro. Proprio per mantenersi lo stipendio come insegnante. Dovendo andare a scuola e contemporaneamente al Comune, lavora meno sia a scuola che al Comune. Ma intasca lo stipendio intero a scuola e il 50% del Comune". 

Il sindaco replica: "Si tratta di una totale mistificazione. L'intera giunta costa 7 mila euro lordi, guadagno 3 mila euro in meno rispetto a chi mi ha preceduto. Ho deciso un'ulteriore riduzione del 30 per cento da destinare ai bisogni della collettività. A conti fatti il mio compenso è di 600 euro ma non è tutto. Ho rinunciato - aggiunge il sindaco - a utilizzare l'auto di servizio e all'accompagnamento dei vigili urbani per gli spostamenti. Praticamente faccio il sindaco gratis. Non mi spiego come mai Guarraci - conclude Ida Carmina - non faccia le pulci agli amministratori del capoluogo visto che un solo assessore guadagna quasi quanto tutta la giunta di Porto Empedocle".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guarraci: "Sui compensi di sindaco e giunta serve onestà intellettuale"

AgrigentoNotizie è in caricamento