rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
L'iniziativa / Porto Empedocle

"Case ad 1 euro", consigliere M5S di Porto Empedocle propone il regolamento

Ersini: "Il territorio presenta sempre più edifici abbandonati sinonimo di degrado e abbandono, rappresentando un pericolo per la comunità"

"Case ad 1 euro". Il consigliere del Movimento 5 Stelle, Salvo Ersini, ha inoltrato una mozione alla Giunta Martello e al consiglio comunale con proposta di deliberazione del regolamento comunale per le cosidette "case ad 1 euro".

"Il territorio empedoclino - dichiara Ersini - presenta sempre più edifici abbandonati sinonimo di degrado e abbandono, rappresentando un pericolo per la comunità. Tale fenomeno è riconducibile ad un progressivo spopolamento delle aree urbane ed extraurbane derivante dalla continua migrazione dei cittadini ed affinché il territorio possa essere messo in sicurezza diventa necessario introdurre il progetto 'case a 1 euro' presso il nostro territorio. Altri Comuni limitrofi ne hanno tratto beneficio con notevole successo, tra questi comuni troviamo Gangi, Mussomeli e Acquaviva Platani. Una volta concepito bando e censimento degli immobili abbandonati e fatiscenti, Porto Empedocle potrebbe diventare una splendida vetrina online - conclude il consigliere comunale - e gli stessi potranno essere esposti venduti a prezzi simbolici a finalità abitative, cohousing, albergo diffuso, B&B e altri varianti turistico ricettive". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Case ad 1 euro", consigliere M5S di Porto Empedocle propone il regolamento

AgrigentoNotizie è in caricamento