Domenica, 13 Giugno 2021
Politica

File davanti ai supermercati, Todaro: "Si faccia un accordo con Agrigento"

Il consigliere comunale ha portato come esempio quanto è stato sottoscritto dai Comuni di Realmonte e Siculiana 

“Visto che è stato fatto tra i Comuni di Realmonte e Siculiana che hanno siglato un accordo basato su normative nazionali indette dal ministero dell’Interno, il quale chiarisce che chi abita nei piccoli centri si può spostare in altri Comune per l’acquisto di beni di prima necessità. Considerato l’afflusso di gente nei vari supermercati della città continua ancora oggi rende la situazione preoccupante. Per evitare le file e l’assembramento che si creano nei vari supermercati della città, invito l’amministrazione a prendere in considerazione un eventuale accordo con il Comune di Agrigento, magari regolamentandone il traffico in fasce orari e in giorni prestabiliti". Lo propone il consigliere comunale di Porto Empedocle Giuseppe Todaro.

"Tutto ciò potrebbe essere una soluzione per evitare le estenuanti e pericolose file che si creano davanti le attività empedocline e ridurre al minimo i contatti fra le persone. Ancora oggi troppa gente si reca nei supermercati più volte a settimana se non più volte a giorno. L'amministrazione si sta organizzando per intensificare i controlli in previsione del picco di infezioni previsto nei prossimi giorni di aprile? - incalza Todaro - . Lancio il mio appello a restare a casa in questi giorni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

File davanti ai supermercati, Todaro: "Si faccia un accordo con Agrigento"

AgrigentoNotizie è in caricamento