La visita di Crimi a Porto Empedocle, Rosalba Cimino: "Governo vicino alla Sicilia"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

La deputata del Movimento 5 Stelle, Rosalba Cimino, ha partecipato all'incontro tra il sindaco di Porto Empedocle Ida Carmina e il viceministro dell'Interno e capo politico del Movimento 5 Stelle Vito Crimi, sul tema dei migranti. La deputata siciliana, componente del comitato Schengen, insieme con un nutrito gruppo di deputati regionali e nazionali, ha condiviso la linea del viceministro che mira a una posizione netta verso la Tunisia nel rispetto degli accordi sulle migrazioni.

«La visita del viceministro a Porto Empedocle è la dimostrazione che il Governo è vicino alla Sicilia e sta lavorando per risolvere un’emergenza straordinaria. Abbiamo accolto ancora una volta l’appello del sindaco, intervenendo in prima persona. Investiremo a Porto Empedocle per una maggiore sicurezza dei cittadini – aggiunge Cimino – potenziando la videosorveglianza. La nuova nave permetterà inoltre di svuotare la tensostruttura situata al porto, e di risolvere l’emergenza nella cittadina, attraverso altre strutture idonee a fronteggiare quello che sta accadendo».

Dopo l’incontro al Comune la deputata si è recata con il viceministro per un sopralluogo nei pressi della tensostruttura situata al porto; in seguito, insieme agli altri deputati Cimino ha fatto visita al prefetto di Agrigento Maria Rita Cocciufa. 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento