menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Raimondo Buscemi

Raimondo Buscemi

Il Consiglio provinciale riprende i lavori il 18 dicembre

L'ordine del giorno prevede la discussione di due nuovi regolamenti che erano accantonati nell'ultima seduta. Si tratta del "Regolamento controlli interni" e del "Nuovo regolamento della consulta provinciale dei migranti

E' in programma domani 18 dicembre, alle 18, nell'aula Silvia Pellegrino, una riunione, in seduta di prosecuzione, del Consiglio provinciale. Il Consiglio è stato, infatti, aggiornato dal presidente del Consiglio Raimondo Buscemi a seguito della decisione assunta nella seduta del 3 dicembre scorso.

L'ordine del giorno prevede la discussione di due nuovi regolamenti che erano accantonati nell'ultima seduta del Consiglio. Si tratta del “Regolamento controlli  interni” e del “Nuovo regolamento della consulta provinciale dei migranti”. Il primo regolamento trae origine dall'approvazione del decreto legge 174/2012 in materia di finanza pubblica mentre il secondo realizzerà un efficace e permanente raccordo tra la Provincia e i soggetti, istituzionali e non, che si occupano, a vario titolo, di immigrazione ed emigrazione.

Il Consiglio non potrà discutere ed approvare i due debiti fuori bilancio, a seguito di sentenze della magistratura, inseriti nell'ordine del giorno, che dovevano essere approvati entro il 30 novembre, termine ultimo previsto dalla legge in materia di regolarizzazione contabile. Questi debiti, per un importo di circa 100 mila euro, saranno riproposti nella prima seduta del Consiglio nel 2013.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento