Polemica in Forza Italia, Barbiera: "Spettacolo surreale"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Ho seguito le polemiche determinate dalla mancata partecipazione di due consiglieri comunali ad un incontro che Forza Italia ha organizzato e tenuto ad Agrigento il 6 novembre. Da giovane impegnata in politica mi sembra surreale quel che è accaduto ad Agrigento e ho trovato poco costruttive  le dichiarazione del commissario Giambrone". Lo scrive in una nota il consigliere comunale di Forza Italia, di Alessandria Della Rocca, Lorena Barbiera

"Onestamente - prosegue - mi sarei aspettato che alle parole 'confronto, democrazia, entusiasmo, riunione delle anime dei moderati', pronunciate ieri dal commissario di FI, seguisse un'apertura nei confronti di chi, a torto o a ragione, si è sentito escluso,e cioè i due giovani colleghi consiglieri comunali, Falzone e Iacolino. Non basta dire come fa il commissario di FI che 'le polemiche fanno male al partito' quando poi non fa davvero nulla per placare una polemica così eclatante. Una chiusura a riccio di un partito che non sa ascoltare ed aprirsi ai giovani e che dovrebbe fare del  movimentismo il suo elemento unificante, dispiace davvero e mi fa interrogare sulle ragioni per cui una giovane - continua Lorena Barbiera - deve impegnarsi in politica in questa Forza Italia. Dubito che queste mie considerazioni potranno interessare i vertici di FI in provincia di Agrigento se non corregge una rotta che la porterà a bassi  livelli di consenso".

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento