Migranti trasferiti al Villaggio Mosè, Pisano: "Negozi chiusi, ma il business dell'accoglienza continua"

"Il governo daltonico del presidente Conte - dice - dichiara la Regione siciliana zona arancione chiudendola di fatto a tutto il mondo, ma non a chi approda sulle nostre coste"

(foto ARCHIVIO)

"Ieri sera 70 migranti minorenni sono stati trasferiti ad Agrigento, presso una struttura di viale Cannatello al Villaggio Mosè, a conferma che la furia immigrazionista del Governo non intende assolutamente arrestarsi, incurante dell'espandersi della pandemia nel nostro territorio". A protestare contro la decisione di collocare temporaneamente in città alcuni minori non accompagnati sbarcati in questi giorni è, con una nota, il commissario di Fratelli d'Italia per Agrigento Calogero Pisano.

Salgono a 434 i migranti imbarcati sulla "Rhapsody", in 1005 all'interno dell'hotspot di Lampedusa

In particolare l'ex consigliere comunale evidenzia quella che a suo parere è una contraddizione rispetto anche al momento particolare vissuto dal Paese. "In questo periodo di Covid e di restrizioni - dice - nel quale tante attività commerciali agrigentine sono costrette dalle imposizioni del Governo a tenere le saracinesche chiuse, dopo peraltro avere speso inutilmente nei mesi scorsi migliaia di euro per mettere in regola i locali secondo le prescrizioni anti covid, l'unico settore che non conosce crisi è quello dell'accoglienza. Il Governo daltonico del presidente del Conte - conclude - dichiara la Regione siciliana zona arancione chiudendola di fatto a tutto il mondo, ma non a migliaia di migranti che continuano ad approdare sulle nostre coste".

Riapertura del centro di viale Cannatello, Spataro: "Il sindaco Miccichè intervenga"

Va comuque ricordato che molte attività commerciali, oggi, sebbene con importanti restrizioni, sono aperte, così come bar e ristoranti potranno continuare a lavorare con asporto e consegna a domicilio.

Servire Agrigento: "Quel centro va chiuso"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento