menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grotte, il consiglio comunale restituisce al progettista lo studio di massima del Prg

Dovranno essere apportate numerose modifiche e aggiornamenti, frutto di anni di confronto

Dopo 2 anni e un travagliato confronto che ha visto impegnato direttamente il consiglio comunale e non solo, il Piano regolatore di Grotte sembra indirizzato verso una prospettive di completamento. Lo schema di massima è stato infatti trasmesso ai progettisti perché provvedano alla sua modifica affinchè possa essere ri-portato in aula.

In particolare rispetto alla prima versione del 2012, si procederà alla perimetrazione dell’area del Centro Storico, che dovrà essere rivista in coerenza a quanto dettato dal Piano Paesaggistico, alla rielaborazione di tutte le zone di espansione compresa le zone C3 e C4 per le quali è stato chiesto di limitare al minimo tali aree eliminando tutte quelle, previste nel vigente Prg, distanti dal centro urbano, la riprogettazione delle aree a verde e dei parcheggi, la revisione del sistema di viabilità cittadino eccetera. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento