Riqualificazione delle piazze Lena e San Giuseppe: "Commissione non legittimamente costituita"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Nel 2017 l'amministrazione Firetto aggiudicò dei lavori di realizzazione di opere artistiche nelle due piazze del centro città che furono poi realizzate da Silvio Benedetto. Contro questa decisione venne proposto un ricorso da parte dell'unico altro partecipante, l’architetto Vincenzo Venezia, che, dopo aver perso al Tar, incassò una parziale vittoria al Cgars, che gli riconobbe il diritto ad essere risarcito(15.000€ già incassate dalle casse comunali) per la mancata chance di partecipare al progetto.“

Carissimo Sindaco, quando a suo tempo avevamo sollevato la questione, eravamo in pochi come sempre a gridare che si stava “abusando del potere” conferito dal popolo sovrano, oggi una sentenza del Cga conferma quanto da noi gridato, ed allora oggi le chiediamo, “vadano inviati gli atti alla Corte dei conti, vadano inviati con una dettagliata relazione che preveda anche il totale del danno erariale alle casse comunali(da noi quantificato in almeno 50.000 € oltre il danno di immagine), e si chieda che il danno venga pagato da chi lo ha procurato visto che le sentenze sono chiarissime" non può pagare sempre il cittadino, specie se questi sono perpetrati con incompetenza amministrativa non rispettando le più elementari regole. “Non pensiamo serva aggiungere altro”.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento