Lunedì, 15 Luglio 2024
L'intervento

Iacono (PD): "Dopo il risultato elettorale, è il momento di unire le forze di sinistra"

L'oggi vicesindaco di Sant'Elisabetta interviene lanciando un appello ad Articolo 1 e Cento Passi

Ripartire dal risultato elettorale, certamente non esaltante, per riunire la sinistra siciliana, con la collaborazione di quelle forze che oggi non hanno rappresentanza né al Parlamento nazionale né a quello Regionale.

A lanciare la proposta, che è una vera e propria "mano tesa" è la neodeputata del Partito Democratico Giovanna Iacono. Nel ringraziare, oltre il suo partito, anche "i compagni ed amici di Art.1 e ai candidati della lista Cento Passi, che hanno sostenuto il Partito Democratico alla Camera e al Senato", definisce questo "un primo segnale forte e concreto per ricomporre la sinistra e mettere insieme i suoi dirigenti per condurre una ferma opposizione alla destra italiana, che ha vinto anche per le nostre divisioni, e che non può rappresentare l'effettiva risposta ai problemi dei cittadini".

Il neodeputato, in particolare, evidenzia l'urgenza con cui si debbano affrontare alcune emergenze, come quella dell'emigrazione giovanile. "Bisogna invertire la rotta e affrontare immediatamente questa angosciante condizione meridionale e siciliana. Insieme a tutti coloro che hanno creduto alla mia candidatura e alla mia elezione a parlamentare, affronteremo le questioni che mortificano questi territori. Insieme cercheremo le ragioni che uniscono le diverse anime della sinistra. Insieme ci impegneremo per difendere i diritti, dal lavoro alla salute, dall'istruzione alle pari opportunità", ha detto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iacono (PD): "Dopo il risultato elettorale, è il momento di unire le forze di sinistra"
AgrigentoNotizie è in caricamento