menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parlamentino di Grande sud, Cimino: "Diversi dagli altri partiti"

In primo piano il convegno "il Centro storico di Agrigento: ieri, oggi, domani" e i progetti del programma di Grande sud per le elezioni comunali

Secondo appuntamento del Parlamentino di Grande Sud stamattina al circolo dei Nobili. Presente Michele Cimino, deputato regionale e leader del partito. "Cerchiamo di distinguerci dagli altri partiti anche attraverso queste iniziative", ha affermato Cimino, ribadendo il carattere indipendente di Grande sud. Nel suo intervento iniziale nessun riferimento né alla coalizione, né al candidato a sindaco. In primo piano il convegno “il Centro storico di Agrigento: ieri, oggi, domani", in cui sono intervenuti Maurizio Cimino, già direttore Protezione civile di Agrigento e Rino La Mendola, già direttore del Genio Civile di Agrigento, quando Cimino ricopriva la carica di assessore regionale.    

Maurizio Cimino rispolvera un progetto mai realizzato, riguardo la creazione di una via di fuga nel centro storico, una via d'accesso per raggiungere il Duomo. "Occorre far rivivere il centro storico innanzitutto rendendolo accessibile ai cittadini, ai turisti", ha affermato l'ingegnere illustrando il progetto. L'analisi tecnica legata al tema emergenza nel centro storico, passa poi a La Mendola.  

"Noi proponiamo il nostro programma e lo portiamo in questi incontri per confrontarci con i cittadini sulle tematiche della città. Poi il programma va condiviso all'interno della coalizione, ma è il candidato a sindaco che lo sottoscrive", spiega Orazio Guarraci, consigliere provinciale di Grande sud.

(dbr)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento