rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Operazione Montagna, l'associazione antiracket: "Gli imprenditori tornino a denunciare"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Questa operazione dimostra quanto possano essere significativi i risultati delle indagini antimafia se anche gli imprenditori vittima decidono di collaborare.  In questo caso, infatti, l’impianto accusatorio diventa ancora più forte e le indagini si velocizzano e si allargano su nuovi fronti. 

"LiberoFuturo" che sta già assistendo numerosi imprenditori vittime nell’operazione “Montagna” si complimenta con la Dda di Palermo e l’Arma dei Carabinieri per gli arresti di oggi e soprattutto rinnova l’invito agli imprenditori che ancora tacciono affinché seguano l’esempio dei colleghi e si decidano a collaborare e denunciare. Chi avesse ancora dubbi e paure ci contatti e insieme potremo superarle. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione Montagna, l'associazione antiracket: "Gli imprenditori tornino a denunciare"

AgrigentoNotizie è in caricamento