menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il municipio di Agrigento

Il municipio di Agrigento

Tempo di bilanci, Palermo: "Firetto venga in aula consiliare"

Il capogruppo del Pdr incalza il sindaco di Agrigento: "Acqua, spazzatura, risanamento del bilancio, ztl, manutenzione stradale, sono questi i temi che la gente vuole approfondire"

"Firetto si autocelebra ma si nega a un confronto in aula consiliare". Lo afferma in una nota il capogruppo del Pdr, Nuccia Palermo, in risposta alla "lettera aperta" con la quale il sindaco di Agrigento ha voluto ripercorrere il primo anno di mandato amministrativo.

"Il sindaco di Agrigento – continua Palermo – compia un atto di coraggio adempiendo all’obbligo istituzionale e morale che gli impone di relazionare in Consiglio su quanto ad oggi fatto. Capiamo anche che in Consiglio sarebbe meno facile descrivere una città in rinascita soprattutto se ci si confronta con chi ha il polso della situazione e sente gli umori della gente. Si è cercato furbescamente di scalare le classifiche sulla vivibilità con ztl sparse per la città ma non facendo nulla per risolvere i numerosi disservizi e per eliminare il degrado in cui versa la città che ci appare oggi anche in emergenza sanitaria".

"Acqua, spazzatura, risanamento del bilancio, ztl - prosegue Palermo - con annesse conseguenze agli introiti dei commercianti interessati, manutenzione stradale, servizi ordinari in centro come in periferia sono questi i temi che la gente vuole conoscere, approfondire e sui quali il primo cittadino deve relazionare”.

Per il capogruppo Pdr al Comune "senza il dibattito e quindi con un uomo solo al comando si rischia di venir meno a quei principi di democrazia che innalzano il confronto finalizzato alla crescita. Rimaniamo dunque in attesa di un riscontro da parte del sindaco Firetto - conclude Palermo - con l’augurio di vederlo in Consiglio e di poter affrontare un dibattito serio e costruttivo come previsto dallo statuto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento