"Non possiamo farci intimidire", Pullara esprime la propria vicinanza a Claudio Fava

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Non possiamo farci intimidire, il lavoro di questa Assemblea per fare chiarezza sul nostro passato e per garantirci un futuro diverso, libero dalla criminalità e dal malaffare organizzato deve continuare senza turbamenti". Esordisce così Carmelo Pullara, capogruppo di Autonomisti e Popolari e membro della commissione speciale antimafia dell’Ars, nell’esprimere il suo pieno sostegno al presidente Fava, che con autorevolezza sta guidando la suddetta commissione.

Continua Pullara: - “Per questo esprimo il mio pieno sostegno al collega Fava, lo esorto a non farsi intimidire dal vile gesto di cui è stato vittima in questi giorni”.  Il riferimento è chiaro, il deputato licatese si riferisce chiaramente alla busta di proiettili recapitata presso l’ufficio di Fava all’Assemblea Regionale.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento