rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Servizio idrico / Raffadali

La nomina del nuovo direttore Aica, Cuffaro: "Non ha i requisiti previsti dal bando"

Il sindaco di Raffadali fa chiarezza sulla sua posizione: "Il punteggio della commissione non lo posso sindacare. Ma ribadisco, dal mio punto di vista, in base al bando, Armenio non ha i requisiti previsti"

"Non ha i requisiti previsti dal bando che prevedeva la conoscenza approfondita di enti pubblici e privati a rilevanza economica. A rilevanza economica". Lo ha detto, chiarendo la sua posizione il sindaco di Raffadali: Silvio Cuffaro, in merito alla nomina di Domenico Armenio, già capo del Genio civile di Agrigento e dirigente regionale, a nuovo direttore generale di Aica. 

Aica, Domenico Armenio è "davvero" il nuovo direttore generale: i sindaci si spaccano

"Il bando ha un taglio economico, requisiti che appunto Armenio non ha. Il punteggio della commissione - ha aggiunto Cuffaro - non lo posso sindacare. E' stata appunto una decisione della commissione, ma ribadisco, dal mio punto di vista, in base al bando, Armenio non ha i requisiti previsti". 

Cartello Sociale: "Nomina di Armenio segnale incoraggiante per il futuro di Aica"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nomina del nuovo direttore Aica, Cuffaro: "Non ha i requisiti previsti dal bando"

AgrigentoNotizie è in caricamento