menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nino Bosco

Nino Bosco

Comitato vini Expo 2015, Bosco: "Inaccettabile assenza eccellenze meridionali e siciliane"

"Il ministro Martina cerchi meglio, anche da Roma in giù. Scoprirà che esistono decine di saggi siciliani e del Sud da inserire nel neo 'Comitato' nato per individuare le strategie di promozione del vino italiano all'Expo 2015". A parlare è il deputato nazionale agrigentino di Ncd, Nino Bosco, che interviene sulla composizione del Comitato.

"Non é accettabile - continua Bosco - che il comitato sia composto esclusivamente da rappresentanti del mondo vitivinicolo del Nord, dell'Est e del Centro Italia, senza alcuna rappresentanza delle eccellenze meridionali e siciliane. Eppure secondo la ricerca svolta dall’Iri per Vinitaly 2014 - a cui verrà affidata la regia per la promozione all'Expo - il Nero D’avola, Syrah e Alcamo sono i vini più venduti nei supermercati della Sicilia nel 2013, mentre il Nero d’Avola si piazza al nono posto della classifica nazionale dei vini più venduti ed il Syrah figura tra i vini con maggior tasso di crescita. Strano davvero quindi. Il ministro Martina cerchi meglio quindi e scoprirà anche le sagge eccellenze del sud e della Sicilia". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento