menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Autobus turistici

Autobus turistici

Noi con Salvini: "Si applichi la tassa di stazionamento"

Il movimento: "Il Comune ha perso, ad oggi, solo per il primo semestre del 2016, un introito di circa 320 mila euro. Per il 2015 erano stati 600 mila"

"Cosa aspetta il consiglio comunale di Agrigento ad intervenire pesantemente nel rispetto delle sue mansioni per cercare di recuperare somme?". Lo chiede il movimento "Noi con Salvini" che mira all'applicazione della cosiddetta tassa di stazionamento, già approvata dall'Assise il 23 settembre del 2014. 

"Durante il mese di giugno i visitatori della sola Valle dei Templi - scrive il movimento - sono stati 65.599 con un incremento del 10 per cento rispetto allo stesso mese del 2015 quando le presenze furono 59.935. Il totale dei primi sei mesi dell’anno raggiunge così quota 288.154 con un incremento del 9 per cento rispetto al primo semestre 2015 quando i visitatori complessivi avevano raggiunto quota 266.415. Vogliamo fare due conti? - prosegue la nota del movimento "Noi con Salvini" - . Ben 288.154 visitatori. Se solo il 70 per cento di questi turisti raggiungono Agrigento con pullman o similari il Comune quanto perde di introitare per il solo primo semestre del 2016? Ve lo diciamo noi. Il Comune, per la mancata applicazione della tassa di stazionamento approvata con delibera n. 184 del consiglio comunale in data 23.09.2014, ha perso, ad oggi, solo per il primo semestre del 2016, un introito di circa 320 mila euro. Già per il 2015 erano stati persi circa 600 mila euro".  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento