Lunedì, 27 Settembre 2021
Politica

Tasse di scopo, Mani Libere: "Perché spenderle in spettacoli e non in servizi?"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Mentre stiamo ancora aspettando di sapere come sono state spese le somme delle tasse di soggiorno e di stazionamento, anche la nuova amministrazione quella che si professava del cambio di rotta, vuole spendere i soldi in spettacoli anziché creare servizi al turismo. Torniamo a chiederlo per l’ennesima volta, Che fine hanno fatto o che fine faranno (se non spesi) i 4.000.000 di € accumulati con la “Tassa di Soggiorno” e la “Tassa di Stazionamento”?

L'amministrazione fa veicolare come “una svolta epocale,” ciò che invece, è contenuto nel regolamento sulla tassa di soggiorno(tassa di scopo), noi, speriamo che oltre a spendere i soldi per spettacoli(non programmati e pubblicizzati) per i soliti “amici”, siano comprese nelle 80.000 € “destinati al decoro urbano con interventi di manutenzione e recupero di beni ricadenti nel territorio comunale e rilevanti per l'attrazione turistica;” l’apertura anche di una parte dei locali adibiti a bagni pubblici, visto che forse saremo l’unica città d’italia ad esserne sforniti.

Lo gridiamo ancora una volta, quale sarebbe il cambio di rotta?

Seguendo questa rotta, la nave rischia di affondare prima che sia raggiunto il primo porto utile

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tasse di scopo, Mani Libere: "Perché spenderle in spettacoli e non in servizi?"

AgrigentoNotizie è in caricamento