rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica Aragona

E' rottura in casa autonomista, Pendolino lascia l'ex Mpa: "Abbiamo visioni diverse”

La posizione arriva a pochi mesi dalle elezioni comunali che interesseranno anche diversi comuni in provincia

Rottura in casa autonomista a pochi mesi dalla campagna per le Comunali 2022. A uscire dal Movimento per la nuova autonomia, ex Mpa, è il sindaco di Aragona Giuseppe Pendolino.

La decisione del primo cittadino di Aragona a pochi mesi dalle comunali 2022 è stata formalizzata con una nota stampa.  "E' da tempo che non mi ritrovo più a condividere le scelte fatte dal movimento per l’autonomia siciliana, movimento politico a cui ho aderito sin dalla sua costituzione. Ne ho discusso più volte - aggiunge
Pendolino - con l’amico Roberto Di Mauro, persona con cui condivido sinceri rapporti d’amicizia e politici. Non trovo una convergenza su progetti e programmi e non condivido le scelte poco chiare intraprese all’interno dell’attuale quadro politico. Pertanto - dice - ho maturato l’idea di lasciare il movimento per la nuova autonomia e continuare a svolgere la mia azione di amministratore a servizio della mia collettività indipendentemente dall'appartenenza partitica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' rottura in casa autonomista, Pendolino lascia l'ex Mpa: "Abbiamo visioni diverse”

AgrigentoNotizie è in caricamento