rotate-mobile
Politica

Morte di Oppi, il ricordo di Decio Terrana: "Uomo integerrimo che ha fatto la storia dell'Udc"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

La scomparsa odierna del leader regionale dell'Udc in Sardegna, Onorevole Giorgio Oppi, ha suscitato dolore e commozione in seno al panorama politico nazionale. 

Nato a Cagliari l'otto febbraio del 1940, Giorgio Oppi ha costituito una figura di riferimento, per carisma, statura istituzionale e levatura morale, nell'universo della politica regionale e nella storia del partito centrista. Eletto e confermato a più riprese nel parlamento sardo in qualità di deputato regionale, Oppi ha ricoperto anche la carica di assessore all'ambiente dal 2009 al 2014.  Un background politico di assoluto rilievo, impreziosito anche dall’elezione alla Camera dei deputati nel 2006 e nella successiva tornata elettorale del 2008. Giorgio Oppi è deceduto oggi, martedì 26 luglio, all'età di ottantadue anni, nel reparto rianimazione dell'ospedale Brotzu di Cagliari.

Il segretario regionale dell'Udc Sicilia, Decio Terrana, esprime il proprio cordoglio.

"Uomo integerrimo e politico di straordinario spessore che ha dato lustro alla Sardegna e non solo. Giorgio Oppi era un profilo emblema di competenza, rettitudine e professionalità, che ha scritto pagine indelebili e tracciato la via nella storia dell'Udc, nella sua area di competenza e su scala nazionale. Con lungimiranza e passione ha interpretato e divulgato al meglio i principi ed i valori democratici e cristiani alla base del nostro credo politico. Sentite condoglianza da parte mie alla famiglia e a tutti i suoi cari in un momento così doloroso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte di Oppi, il ricordo di Decio Terrana: "Uomo integerrimo che ha fatto la storia dell'Udc"

AgrigentoNotizie è in caricamento