Morte di Lorenzo Miceli, Savarino: "E' allarme sociale, nessuno resti indifferente"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

"Serve più sicurezza sulla strada statale 557"  così l'onorevole Savarino in merito alla morte di Lorenzo Miceli "rinnovo le mie condoglianze alla famiglia. Non possiamo più tollerare tragiche morti su quel tratto di strata. Sotto mia istanza l'Anas ha già messo in sicurezza la strada, ma non basta, oggi ho scritto al prefetto Caputo ed al questore Iraci per chiedere di autorizzare l'installazione dei dissuasori di velocità e di almeno un autovelox, coinvolgendo le amministrazioni comunali di Campobello di Licata e di Ravanusa per le loro competenze. Inoltre, ho sollecitato l'assessore Razza, affinché avvii una campagna di sensibilizzazione rivolta ai giovani contro l'abuso di droghe e alcol.

Le istituzioni non possono restare indifferenti davanti ad una situazione di allarme sociale, devono raccogliere e dare risposte alle preoccupazioni espresse dai genitori e da una intera comunità. "

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento