Montallegro, approvato il bilancio 2011

Durante i lavori del Consiglio è stato approvato all’unanimità un ordine del giorno che impegna...

Il Consiglio comunale di Montallegro, convocato in sessione ordinaria dal presidente Andrea Iatì, ha approvato all’unanimità il bilancio 2011. Lo strumento finanziario prevede tra gli altri la copertura finanziaria per il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani; per la gestione della pubblica illuminazione; per il rinnovo dei contratti dei lavoratori ex Articolo 23; un congruo contributo per la Lilt; dei fondi per la protezione civile; dei fondi per la gestione ordinaria delle scuole; le somme necessarie per il servizio mensa per gli alunni del tempo prolungato per l’anno scolastico 2011-2012.

Durante i lavori del Consiglio è stato approvato all’unanimità un ordine del giorno presentato dai consiglieri comunali Andrea iatì, Leonardo Zambito, Pietro Dimora, Antonino Magro, Stefano Marrella, Francesco Colletti e Peppino Iacono che impegna l’amministrazione comunale nella fase di assestamento di bilancio, entro il 30 novembre, a reperire fondi per il potenziamento e il miglioramento della protezione civile di Montallegro.

Inoltre è stato espresso dal presidente Andrea Iatì e dal consigliere Stefano Marrella il disappunto contro la decisione del sindaco di aumentare la quota a carico delle famiglie per il servizio mensa delle scuole dal 36 percdnto al 50 percento e cioè da 1.70 euro a 2.40 euro a pasto senza tenere conto del reddito delle famiglie e in un momento di difficoltà economica.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Gli cade il telefonino, torna indietro e non lo ritrova più: avviate indagini

  • La statua di Camilleri diventa un "giallo": polemiche su donatori e progetto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento