Domenica, 21 Luglio 2024
Politica

Il “Caso Moncada” a Porto Empedocle, il consigliere Ersini: “Rischio concreto di passo indietro per il territorio”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Nei giorni scorsi, l'azienda Moncada Energy Group ha diramato una lettera aperta in merito al contenzioso in atto con il Comune di Porto Empedocle.
Il rammarico espresso dall'azienda è assolutamente condivisibile.
La scelta dell'Amministrazione di rigettare ogni proposta ragionevole giunta rischia di diventare un boomerang portando un area che è stata nel passato - e per larghi tratti tutt'ora - nel deserto più assoluto.
Moncada Energy Group ha prospettato diverse soluzioni  per prorogare il contratto di locazione, tuttavia tutte  respinte con l’intento di proseguire  con un contenzioso che tra l'altro porterà a dover asportare le addizioni realizzate negli anni ed oggi presenti negli immobili locati (porte, finestre, impianti.) nonché a riportare l'area a ritornare una discarica e non ad un valore aggiunto con possibilità di crescita.
Auspicando in un accordo utile tra le parti, sottolineo con forza come l'impronta dei privati e degli investimenti nel nostro martoriato territorio siano linfa vitale per qualsiasi prospettiva futura da alimentare e sostenere.
In questa direzione saremo sempre in prima fila aperti ad ogni possibilità di dialogo. Seguirà un interrogazione in merito per chiarire la posizione dell’amministrazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il “Caso Moncada” a Porto Empedocle, il consigliere Ersini: “Rischio concreto di passo indietro per il territorio”
AgrigentoNotizie è in caricamento