Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica Racalmuto

Ripresa economica post Covid 19, il consiglio comunale dà l'ok al "Mio Italia"

Un monito giusto per tendere la mano ai commercianti racalmutesi

Si chiama "Mio Italia", ed è un movimento delle imprese dove viene chiesta l'erogazione di misure economiche adeguate a sostegno degli imprenditori che operano nel settore turistico alberghiero e tutto il mondo della ospitalità. Il consiglio comunale di Racalmuto, senza esitazioni, ha approvato all'unanimità l'ordine del giorno.

L'idea è quella di "salvare" il commercio a Racalmuto. Le misure di "Mio Italia"  saranno a favore delle attività commerciali ma anche ai soggetti titolari di partita iva, non solo: anche a chi dalle restrizioni imposte dai vari Dpcm  per contrastare la diffusione del virus, hanno  perso lavoro e guadagni.

L'ordine del giorno che sarà inviato al presidente del consiglio dei Ministri al governatore della Sicilia e all' Anci nazionale e regionale.

"Da circa un anno - dice Pagliaro  -che i lavoratori del settore privato, imprese, titolari di partite iva, stanno attraversando  momenti difficili di crisi economica a  causa della pandemia, e  tutt'oggi non sono state adottati  dagli organi competenti  misure economiche adeguate. Per queste ragioni abbiamo voluto convocare una seduta di consiglio comunale con un ordine del giorno specifico. Chiederemo al governo nazionale e al governo regionale di attivarsi prontamente per la concreta attuazione delle misure richieste".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripresa economica post Covid 19, il consiglio comunale dà l'ok al "Mio Italia"

AgrigentoNotizie è in caricamento