rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica Porto Empedocle

Toninelli a Porto Empedocle: "Presenteremo dossier sulle emergenze"

Tappa stamattina al Comune con Giunta e attivisti del movimento, si è parlato ovviamente delle problematiche infrastrutturali che oggi hanno colpito il centro marinaro

Doveva essere un passaggio di pochi minuti, alla fine il ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli è rimasto al Comune di Porto Empedocle per oltre un'ora. Un confronto lungo e costruttivo, dicono i presenti, preceduto da un breve incontro con gli i giovani attivisti.

"Si è parlato di tutto" ci dicono i componenti della giunta Carmina, presente al gran completo, anche se ovviamente gli osservati speciali erano i viadotti oggi malati: Spinola, Re, Akragas. Per tutti e tre Anas ha dato rassicurazioni - a quanto pare anche un po' generiche - di riaperture in tempi contenuti. Toninelli, dal canto suo, ha confermato interessamento per le vicende siciliane, la volontà di mantenere alta l'attenzione sul completamento dei lavori e confermato che tutte le emergenze riscontrate in questa due giorni sicula saranno tradotte in un corposo "dossier-Sicilia", rispetto al quale dovrà poi confrontarsi con la società di gestione della rete stradale.

Foto ricordo del ministro Toninelli sotto i piloni malati del viadotto Morandi 

L'Amministrazione ha ovviamente spiegato al ministro la situazione di difficoltà economica in cui versa l'Ente, anche se come evidente si tratta di competenze di altri dicasteri, chiedendo che si possa trovare una soluzione al "buco" creato con l'eliminazione dai conti dell'anticipazione di tesoreria disposta dall'organismo straordinario di liquidazione. Fatte le foto di rito il ministro è poi partito alla volta di Palermo, dove oggi avrà un incontro con il presidente della Regione Nello Musumeci. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toninelli a Porto Empedocle: "Presenteremo dossier sulle emergenze"

AgrigentoNotizie è in caricamento