rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica

Salvataggio e ricerca migranti, Tardino: “Europa sconfitta ma vince il buonsenso"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Respinto dall’Eurocamera, nella votazione di oggi, un testo di risoluzione sulla ricerca e salvataggio dei migranti nel Mediterraneo, che tra l'altro invitava gli Stati membri a mantenere i loro porti aperti alle navi delle ong senza alcun controllo da parte delle autorità nazionali. La risoluzione ha ricevuto 288 si', 290 contrari e 36 astenuti (tra cui anche il Movimento 5 Stelle).

Contro ha votato la Lega Salvini Premier.

“Si tratta del primo colpo inferto ai falsi buonisti, e a chi parla di solidarietà in maniera ipocrita – le parole dell’eurodeputata della Lega Salvini Premier, Annalisa Tardino, responsabile del dossier per la Lega al Parlamento Europeo – . Forse adesso il Parlamento si accorgerà del peso dei “populisti”, questa é la prima occasione in cui siamo riusciti a ribaltare un provvedimento che sembrava godesse di una maggioranza scontata. E lo abbiamo fatto difendendo i nostri confini e i nostri cittadini. E questo é solo l’inizio. Ne vedremo delle belle. La nostra presa di posizione è stata netta, noi non vogliamo che i porti siano aperti. Non si può consentire che dei capitani, come la Carola di turno – continua Annalisa Tardino – sfidino addirittura un ministro e questo lo abbiamo già detto in maniera chiara. Questa risoluzione avrebbe rappresentato il non plus ultra delle demagogie della sinistra: si sarebbero spalancate le porte dell'Europa ad una immigrazione indiscriminata. Per una volta – conclude – ha prevalso il buonsenso”.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvataggio e ricerca migranti, Tardino: “Europa sconfitta ma vince il buonsenso"

AgrigentoNotizie è in caricamento