Centro di accoglienza al Villaggio Mosè, Pullara: "Va chiuso"

Il deputato regionale, capogruppo Popolari e Autonomisti all'Ars sostiene la posizione del sindaco Firetto

(foto ARCHIVIO)

"Fermo restando le mie personali considerazioni dal punto di vista umano e religioso con riguardo agli immigrati, concordo, come già fatto per altri territori su situazioni analoghe, con quanto dichiarato dal Sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, nel salvaguardare la salute dei cittadini ma anche la sicurezza degli stessi, a partire da donne e bambini, ed inoltre se esistessero condizioni di inadeguatezza chiudere immediatamente il centro di accoglienza di Agrigento in viale Cannatello, peraltro zona ad alto impatto commerciale e di ricettività.”

Ad intervenire è il deputato regionale Carmelo Pullara, capogruppo Popolari e Autonomisti all'Ars.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Come dichiarato dal sindaco di Agrigento - continua Pullara - non può essere messa a repentaglio la sicurezza di una città che tra l’altro da molto più di un mese non registra casi di Covid 19. Non può essere turbata un intera comunità da comportamenti irresponsabili e pertanto il centro di accoglienza di Villiaggio Mose', persistendo condizioni di inadeguatezza e di non sicurezza, va immediatamente chiuso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento