Politica

Porto Empedocle, gli attivisti grillini chiedono si dichiari dissesto del Comune

Nel loro appello i componenti il meetup chiedono al commissario Margherita Rizza di dichiarare il dissesto finanziario

Il MeetUp Grillini Empedoclini, dopo aver esaminato la situazione finanziaria del comune di Porto Empedocle, lancia un appello al commissario straordinario, Margherita Rizza, chiedendo «un atto di responsabilità per il futuro dei cittadini, vessati e traditi dalle precedenti amministrazioni che, aldilà della grave crisi economica, hanno governato con evidente leggerezza».

«Siamo stati in piazza accanto ai lavoratori del comparto rifiuti e ai dipendenti comunali - scrivono -: abbiamo avuto modo di toccare con mano il loro forte stato di disagio, che sfiora la disperazione. Li abbiamo sostenuti e continuiamo a chiedere loro di non rassegnarsi. In gioco c'è il futuro di centinaia di famiglie, la cui unica forma di sussistenza è lo stipendio mensile. Appurato che il rapporto entrate/uscite non consente di poter proseguire con le normali attività dell'ente, anche a causa dell'aggravio debitorio, paralizzando, di fatto, ogni settore amministrativo, chiediamo a Margherita Rizza, commissario straordinario di procedere nell'unica direzione possibile, ovvero dichiarare il dissesto finanziario».

«Sarà, poi, compito di altri organi (magistratura e Corte dei conti), attribuire le responsabilità di questo sfacelo. Noi - si legge nella nota - come attivisti del MeetUp Grillini Empedoclini, daremo il nostro contributo alla rinascita di Porto Empedocle, partendo da zero. Sappiamo bene cosa comporta il dissesto finanziario: una 'cura' che per il prossimo quinquennio determinerà anche profondi disagi. Ma siamo altrettanto convinti che è nostro dovere civico consegnare alla generazioni future una città risanata e che può finalmente costruire il proprio avvenire con serenità e una attenta programmazione.

Per il futuro dei nostri figli, delle famiglie e di tutti i cittadini di Porto Empedocle, il commissario Margherita Rizza si assuma la responsabilità di dichiarare il dissesto finanziario: ci aiuti a ricostruire sulle macerie di una città che ha grande voglia di rinascere e tornare fiorente come un tempo», conclude la nota degli attivisti del Meetup Grillini Empedoclini. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto Empedocle, gli attivisti grillini chiedono si dichiari dissesto del Comune

AgrigentoNotizie è in caricamento