menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Maurizio Saia

Maurizio Saia

Cisl, lettera aperta ai nuovi sindaci: "Subito confronto per il cambiamento"

Maurizio Saia scrive ai primi cittadini neoeletti: "Vogliamo parlare con voi, di servizio idrico integrato, smaltimento dei rifiuti, tributi locali e decoro urbano"

Un invito ai nuovi sindaci di Canicattì, Favara, Montevago e Porto Empedocle per una collaborazione nell'interesse della collettività. Questo il contenuto della lettera aperta inviata ieri dal segretario provinciale della Cisl, Maurizio Saia.

"Vogliamo aprire insieme a voi una nuova stagione, - scrive il sindacalista - partendo dai vostri territori. Il cambiamento in atto è sotto gli occhi di tutti, e pertanto ci vede ancora più impegnati a dare un contributo positivo alla nostra provincia. A Ettore, Anna, Margherita e Ida, la Cisl chiede subito un confronto, per noi non esistono confini di partito, dalla politica siamo distanti, l'unico obiettivo che percorriamo è il rilancio etico, economico e sociale di questa terra".

"Per questo daremo, - prosegue Saia - come sempre il nostro contributo, vogliamo parlare con voi, di servizio idrico integrato, smaltimento dei rifiuti, tributi locali, decoro urbano, innovazione ed efficenza della macchina burocratica e del personale degli enti che amministrate, di diritto allo studio, di marketing territoriale, di risorse comunitarie, di aiuti materiali alle persone ed alle famiglie in condizioni di povertà estrema, di come attrarre investimenti e lotta agli sprechi. Sono certo, che le giuste sinergie con le forze sane del territorio potranno portare benefici importanti alla nostra collettività".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento