menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mariella Lo Bello

Mariella Lo Bello

"Agrigento2020", Lo Bello: «Primarie, messaggio di rinascita»

Sulle imminenti primarie che interesseranno domani Agrigento interviene Mariella Lo Bello, assessore regionale alla Pubblica istruzione e vice presidente della Regione

Sulle imminenti primarie che interesseranno domani Agrigento interviene Mariella Lo Bello, assessore regionale alla Pubblica istruzione e vice presidente della Regione.

Domani andiamo a votare per le primarie - ha detto - che pur essendo una forma nuova di esercizio politico della democrazia partecipata hanno finito qui ad Agrigento per essere accompagnate da tante polemiche a volte ragionevoli a volte astiose e corrosive. In giro c’è molta rabbia per come è stata ridotta la città e tanta sfiducia nella forza di cambiamento del voto e quindi la voglia di non andare a votare. Già da lunedi si aprirà un'altra fase che chiama tutti alla responsabilità. A quella responsabilità civica ed all’apertura della porta della speranza.  Agrigento è allo sbando e tutte le ben note emergenze costituiscono il non variabile programma di chiunque si candidi, il banco di prova per il nuovo sindaco, la Giunta, il Consiglio e i cittadini che anch’essi devono essere attivi assicurando la vigilanza sull’azione amministrativa. Agrigento - conclude Mariella Lo Bello - ha bisogno di pace politica, di coesione sociale, di liberazione dai tanti diversi tentacoli che opprimono e che ne opprimono le potenzialità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento