rotate-mobile
Ars

Il governo regionale chiude l'anno senza manovra, Catanzaro: "Flop annunciato"

Il capogruppo del Pd all'Ars: "E' stato un gioco al ribasso per la Sicilia"

"Cronaca di un flop annunciato. Eravamo pronti ad approvare l’esercizio provvisorio ma alla prova dei fatti il governo Schifani è riuscito a fare peggio di quanto ci aspettassimo. La Sicilia chiuderà l’anno senza alcuna manovra economica, senza esercizio provvisorio ed inizierà il nuovo anno nella più restrittiva delle condizioni finanziarie: la gestione provvisoria, in pratica la regione potrà pagare solo le spese  strettamente obbligatorie. Il governo Schifani, insomma, aveva annunciato di partire in quarta ed invece ha messo la retromarcia".

Lo ha detto Michele Catanzaro, capogruppo del Pd all’Ars, che nel suo intervento in aula durante la seduta di oggi è tornato anche sui contenuti del recente accordo tra Stato e Regione. 

"È stato un gioco al ribasso per la Sicilia e rappresenta uno schiaffo al principio ‘leale collaborazione’ tra Stato e Regione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il governo regionale chiude l'anno senza manovra, Catanzaro: "Flop annunciato"

AgrigentoNotizie è in caricamento