Spataro accende la polemica: "Mandorlo? Al sindaco non interessa la via Manzoni"

Al consigliere comunale presidente della commissione consiliare permanente “Pubblica istruzione, cultura, sport, turismo e spettacolo” si è rivolto al Parco della Valle dei Templi e all’Amministrazione comunale di Agrigento

Pasquale Spataro

Il consigliere comunale di Agrigento, Pasquale Spataro, presidente della commissione consiliare permanente “Pubblica istruzione, cultura, sport, turismo e spettacolo” si è  rivolto al Parco della Valle dei Templi e all’Amministrazione comunale di Agrigento, ed ha rappresentato l’opportunità che la zona di Agrigento a valle, tra le vie Callicratide e Manzoni, non fosse esclusa dalla fiaccolata del mercoledì e dalla sfilata conclusiva della domenica della Sagra del mandorlo in fiore, a danno dei residenti e dei commercianti interessati.

Adesso Spataro ha appreso dalla stampa che il Parco della Valle dei Templi avrebbe deciso il passaggio della fiaccolata nelle stesse strade e non, invece, la sfilata della domenica, e ciò per ragioni di sicurezza.

"Innanzitutto rilevo poco garbo istituzionale da parte del Parco dei Templi nei confronti di un consigliere comunale che da tempo ha avviato un’interlocuzione nel merito con l’Ente proponendo, altresì, anche una seduta di Commissione congiunta per affrontare la questione - queste le parole di Spataro.. Invece, il Parco dei Templi non manifesta alcun cenno di riscontro al consigliere comunale e presidente della commissione consiliare competente, e, anzi, sono pubblicate notizie di stampa secondo cui il problema sarebbe stato risolto solo parzialmente. No: il Parco dei Templi non può trincerarsi dietro un presunto astratto problema di sicurezza, ma deve agire diversamente, ossia deve mettere in campo tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza all’evento secondo la normativa vigente, e proporle alle Autorità competenti affinché rilascino tutti i nulla osta necessari. E poi, dove è l’Amministrazione comunale rispetto ad una richiesta precisa dei cittadini di Agrigento? Al sindaco ed alla giunta forse non interessano le zone della via Manzoni e della via Callicratide, ed hanno deciso di fare morire economicamente una zona ormai in uno stato di totale abbandono? Il sindaco, invitato alle varie riunioni di Commissione sul punto, nonché informato sullo svolgimento dei lavori, non ha proferito parola alcuna. Invito, per l’ennesima volta, il parco della Valle dei Templi a redigere un apposito piano della sicurezza, adottando le relative misure, da sottoporre al vaglio delle Autorità competenti, affinché anche la sfilata finale possa transitare per le vie Manzoni e Callicratide". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento