Maltempo, Iacono al ministro Martina: "Si intervenga per l'agricoltura delle regioni del Sud"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

La deputata nazionale del Pd, Maria Iacono, si è rivolta, attraverso un'interrogazione parlamentare, al ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, per chiedere interventi urgenti a favore del settore agricolo delle regioni del sud pesantemente colpito dal maltempo di queste ore.

"Da una prima stima - ha dichiarato la deputata - la perdita del settore agricolo per gli effetti dell'eccezionale ondata di maltempo potrebbe aggirarsi già intorno a 700 milioni di euro. Per l’agroalimentare nazionale, ma soprattutto per l’agricoltura, è scattata così una nuova drammatica emergenza che si aggiunge alla difficile situazione che sta colpendo gli agricoltori italiani alle prese con costi produttivi sempre più onerosi. Le criticità maggiori sono nelle regioni del sud soprattutto in Puglia ed in Sicilia dove si rischia di perdere buona parte degli agrumeti  e dove si registrano danni per svariati milioni di euro".

“Ho chiesto al ministro Martina - ha aggiunto Iacono . quali iniziative urgenti intenda assumere in seguito alla situazione di emergenza e se vi sia l’opportunità, vista l'importanza del comparto e lo stato di crisi in cui versa da tempo, di convocare con urgenza un tavolo di confronto con le associazioni degli agricoltori, al fine di individuare misure condivise per garantire un sostegno economico al settore agricolo, danneggiato sia dalla crisi economica, sia dalla situazione climatica che in questi ultimi giorni ha causato ingenti danni al settore".

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento